VISION:

Magliana Solidale ritiene che la cooperazione sociale possa (e debba) contribuire attivamente agli orientamenti in materia di politiche sociali, e produrre azioni positive in merito allo sviluppo socio-economico, sostenibile, del territorio.

Nell’attuale panorama di recessione economica e crisi politica, Magliana Solidale ribadisce: la centralità del mandato assunto verso i cittadini e i cooperatori, la necessità degli investimenti a favore del welfare, quale sistema di riequilibrio territoriale, il valore del lavoro sociale, promotore dell’integrazione e dell’attivazione delle risorse; la propria identità, ravvisando la possibilità di contenere gli squilibri occupazionali e collaborare al sostegno del tessuto locale.

Tre linee strategiche principali:

1. rafforzare il ruolo di interlocuzione politica e la visibilità del proprio operato;

2. consolidare la cooperazione e sviluppare l’imprenditoria sociale;

3. rafforzare la struttura cooperativa per affrontare i passaggi necessari al superamento delle criticità e accogliere la sfida del rinnovamento.

Infine Magliana Solidale proseguirà nel proprio rapporto di stretto contatto con il territorio e i cittadini, assolvendo una funzione di osservatorio e di costante rilevazione e analisi dei dati del contesto, e di agente di mobilitazione e tessitura territoriale, mantenendo il proprio impegno di tutela dei diritti della popolazione e di sviluppo dell’empowerment.